Segnali provenienti dallo spazio profondo

Fallo sapere agli altri condividi!!

Uno studio finalizzato a rintracciare forme di vita nello spazio ha prodotto un risultato alquanto inaspettato: la scoperta di quindici segnali misteriosi. Originati da FRB 121102, una galassia già nota per l’emissione dei ”fast radio burst”, ovvero dei lampi radio veloci, i segnali analizzati dagli esperti hanno caratteristiche uniche “perché mai percepiti a questa altezza di frequenza“, come spiega Andrew Siemion, ricercatore del progetto SETI della Berkeley. Da FRB 121102, galassia nana collocata ad una distanza di tre miliardi di anni, erano giunti oltre venti fast radio burst nell’arco di diversi anni.

Fallo sapere agli altri condividi!!